mercoledì 4 marzo 2009

Di notte...


(Fontana, Lisboa)

è la notte che mi agguanta con la sua aria di malinconia parlandomi la musica dell'assenza...e lo so che "io non sono sola anche quando sono sola", ma la sento questa mia carne...e mi mancano abbracci, visi familiari, respiri cari...da quanto non sono abbracciata?? Mesi ormai...mi mancano le mie amiche, a cui mi avvicinavo facendo le fusa come un gatto e che mi accarezzavano la testa, quando mi sentivo sola e la cioccolata non sopperiva, mi mancano le braccia di mio padre e i baci di mia madre, mi mancano i miei amici, e il respiro di chi mi riempiva il cuore..

4 commenti:

isaac davis ha detto...

eu gostava de te dar um abraço...
obrigado pelo comentário no nuvens.

un tocco di zenzero ha detto...

:D
quando chegas em Lisboa???

Anonimo ha detto...

ti ricordo facendo il gattino...bbbrrrrr...;-) hermanita mia!

Anonimo ha detto...

Fontanario o espelho de agua!!!