martedì 12 febbraio 2008

CUORE IN GOLA..

Un attimo..e mi è apparso il suo nome..e d'un tratto mi sono sentita il cuore in gola e una sensazione incontrollabile...pensavo che si stesse assopendo dentro me..e invece ogni tanto si risveglia, si fa sentire...
E io (dannato io che il mio amico Daniele mi dice che dovrei eliminare ;)) che ogni volta penso di dover sentire cose univoche nel mio cuore...Ma "Un tocco di zenzero" quando capirai che in un cuore esistono molteplici sentimenti per un'immensità di persone, e che tutte ti possono dare vibrazioni forti???
..tutto sommato mi sento felice (lo so sembra contraddittorio detto così, visto che l'altro giorno ho scritto PARANOIA..ma che ci posso fare se sono lunatica???) perchè sono in grado di emozionarmi continuamente..e di sentirmi viva...

3 commenti:

Voxdei ha detto...

Osservi assorta ,
da ogni realtà distratta,
quel cielo terso e stellato
che tanto hai chiamato casa,
la dimora di un tempo
a venire...
Negli occhi il sogno,
tra le labbra il Sole
Vivi, rondine,
porta la primavera
ovunque andrai

daniele ha detto...

Erba estiva:
per molti guerrieri
la fine di un sogno

Medusa ha detto...

Tu hai uno strano calore. Mi piace. Devi essere una buona amica.